Senatore Antonio d’Alì: l’IMU va rivista

29 Apr

Antonio d'Alì Senatore contro l'ImuGli obiettivi del PdL sono chiari e il patto con gli elettori va mantenuto: soprattutto quando parliamo di tassa sulla prima casa, un tema che in campagna elettorale ha riscosso l’interesse di tanti cittadini. A questo proposito il Senatore Antonio d’Alì ha voluto confermare la linea del partito, poiché anche nel nuovo governo appoggiato dal PdL sarà fondamentale la ridiscussione dell’Imu e la restituzione delle rate già versate dagli italiani.

Si discute oggi del possibile voto contrario del centrodestra al Documento di economia e finanza, la cui nota integrativa prevede la stabilizzazione dell’Imu per rispettare le richieste della Comunità Europea.

È questa la ragione della contrarietà di d’Alì, componente della Commissione speciale di Palazzo Madama, convinto delle necessità di rimodulare la tassazione sulla casa e di cancellarla almeno per la prima casa, una misura che aiuterebbe i contribuenti a risparmiare risorse per vivere con maggiore serenità senza preoccupazioni derivanti dall’essere proprietari di un’abitazione. Per il Popolo della Libertà la decisione del governo Monti di rendere questa imposta permanente (mentre inizialmente era prevista fino al 2015) in una fase così delicata come quella della formazione della nuova compagine governativa è del tutto sbagliata e bisogna intervenire.

Prima di tutto va trovata una copertura finanziaria che sostituisca l’Imu allo scopo di non aggravare la pressione fiscale che in Italia ha raggiunto livelli insostenibili. Nelle prossime settimane vedremo in che modo il centrodestra contrasterà le decisioni sulla stabilizzazione dell’Imu, dalle mosse del PdL dipenderà il consenso degli italiani alle prossime elezioni, anche nel caso in cui non fossero imminenti.

Per ora il governo Letta sembra essere indirizzato verso un taglio della tassa sulla prima casa, una misura che va nella direzione voluta da Berlusconi ma non ancora esaustiva rispetto al programma del partito.

Fonte Il Governo: Imu imposta stabile. Ma il PdL protesta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: