Archivio | dicembre, 2012

Il Senatore Antonio d’Alì sul decreto Legge Crescita

6 Dic

Senatore Antonio d'Alì su dl crescitaLa crisi economica è ancora forte in Europa e in Italia in particolare, dove la disoccupazione è sempre in aumento. Per questo il Senatore Antonio d’Alì ha voluto esternare la propria contrarietà su una delle azioni del Governo Monti che mette in pericolo altri posti di lavoro e interi settori, nello specifico quello agricolo e quello delle compagnie aeree low cost.

La causa è il Decreto Legge sulla Crescita poiché sarebbe previsto un ingiustificato aumento della tassazione nei confronti delle aziende che offrono voli a basso costo operanti in Italia, con la conseguenza di una probabile diminuzione di voli e la perdita occupazionale anche nell’indotto. Non bisogna trascurare questi settori ma anzi provvedere a potenziare l’offerta, basti pensare che oggi le low cost veicolano in Italia quasi 30 milioni di passeggeri e hanno creato posti di lavoro nel settore aeronautico e aeroportuale. Continua a leggere

Annunci